Melone

Ci cazzu sù quisti?! [They said]

Seguo spesso la tv nazional-popolare italiana, in particolar modo il palinsesto trash di mediaset. (Ebbene sì, chi mi conosce sa già che sono un appassionato del genere: faccio delle resistive readings, giuro). Il problema è che da qualche puntata la Gialappa’s Band ha preso a fare battute piuttosto ‘sconvenienti’: insistono sul modo in cui parla Alberto, il concorrente abruzzese del GF10; dicono che non si capisce quando parla, che bofonchia, che si mangia le parole.
Qui s’ignora beatamente il principio di economia linguistica che da sempre contraddistingue le lingue più evolute. Secondo alcuni studi etnolinguistici da me inventati, infatti, la lingua abruzzese avrebbe elaborato una strategìa adattiva particolarmente riuscita. Quello che i comuni mortali percepiscono come un collasso di consonanti è in realtà una mirabile opera di ingegnerìa acustica: l’abruzzese non si mangia le parole,  bensì modula il suono della propria voce per parlare meno e più rapidamente. Si chiama efficienza.
Chiudo con un piccolo avvertimento ai gialappi padani: state molto attenti, perché siamo pericolosissimi. Se non ci credete vi invito a studiare con estrema attenzione la storia della Puglia. Quando hanno visto arrivare le pecore della  prima transumanza ci hanno deriso proprio come voi: ci cazzu sù quisti?! Dicevano. Poi hanno capito che saremmo tornati una volta l’anno a fare i nostri comodi. Adesso i loro figli studiano nelle nostre università. Questa, invece, si chiama civiltà.

Un commento su “Ci cazzu sù quisti?! [They said]

  1. Pingback: Blog pimping « Melone

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 09/02/2010 da in Senza link con tag , , .

Categorie

Archivio

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: