Melone

Essere Piccolo Magdi oggi

Si chiama Giulio Meotti, scrive per il Foglio, vede religione un po’ ovunque e ragiona in termini di Bene e Male. Un acuto osservatore, da me affettuosamente definito Piccolo Magdi. Dico con affetto perché credo sia sinceramente convinto e terrorizzato dalle storie che racconta, un avido lettore di sé stesso. Bene, a quanto pare ieri il nostro ne ha fatta un’altra delle sue. Solo che questa volta non ho bisogno di fare alcun commento: Lorenzo ha già detto tutto, in 30secondi.

2 commenti su “Essere Piccolo Magdi oggi

  1. Lorenzo Declich
    06/03/2010

    ;-)

  2. Pingback: Diffondere l’indiffondibile « Melone

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 06/03/2010 da in Commenti, Fuffa Connection con tag , , , .

Categorie

Archivio

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: