Melone

L’entropia della fuffa

Il Washington Institute for Near East Policy (WINEP) ha commissionato un sondaggio dell’opinione pubblica egiziana (.pdf). Lo studio conferma, qualora ce ne fosse bisogno, che il film dell’orrore propalato dai mainstream media sulle rivolte in Medio Oriente -Ricordate l’Iran! Loro non sono ancora pronti, e noi troppi naïve- è sintomo di malcelato razzismo, se non di gravi disturbi psicologici.

Secondo il sondaggio, infatti, nel musulmanissimo Egitto solo il 12% ritiene la sharia più importante di questioni come “democrazia e sviluppo economico”. Strani ‘sti muslimi. Uno se li immagina tutti in jihad permanente contro l’Occidente corrotto e immorale, poi si scopre che hanno preoccupazioni decisamente mondane come l’indipendenza politica e lo sviluppo economico del proprio paese.

Ma le sorprese non finiscono qui. Ravanando nei risultati si scopre che solo il 7% del campione ritiene che il regime sia caduto poiché “non abbastanza islamico”, un altro misero 5% per la sua linea “troppo filo-isrealiana” e l’8% per la sua linea troppo “filo-americana”. Ma non erano pure anti-semiti  e anti-americani ‘sti muslimi?!

E i Fratelli Musulmani? Almeno loro! Possiamo avere paura di un movimento islamista in un paese di musulmani? Avranno un gradimento stellare. Non proprio: solo il 15% li approva e un ipotetico candidato presidenziale, che per ora non esiste, godrebbe dell’appoggio del 1% del campione sondato. Decisamente poco per una teocrazia islamica.

Insomma, a meno che non si arrivi a dire che i sondaggisti avevano il filtro anti-taqiyya disattivato -ahimé, un’ipotesi che non mi sento di escludere del tutto- l’indagine del WINEP dimostra che anche la fuffa ha una sua entropia: svanisce, e ne resta solo il fetore.

Mi vedo quindi costretto a rinnovare l’invito ai cultori della cowboy-politik. Così come si è sgonfiata la fuffa sull’islamismo radicale si sta sgonfiando anche quella sull’islamismo moderato, la cui mostruosa caricatura era ed è funzionale al controllo militare e poliziesco della regione. Resta semplicemente da stabilire chi è ignorante e chi in malafede.

 

 

Un commento su “L’entropia della fuffa

  1. Pingback: Missioni (in)compiute « Melone

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23/02/2011 da in Cose serie con tag , , , , , , .

Categorie

Archivio

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: