Melone

Due notizie sui Fratelli Musulmani

Alcune recenti notizie aiutano a capire meglio l’assetto di Horreya wa ‘Adala [Libertà e Giustizia], il partito dei Fratelli Musulmani. Il leader è Saad Katatni: pragmatico, membro dell’executive bureau degli Ikhwan, ha guidato il blocco degli indipendenti eletti in parlamento (profilo). Katatni ha subito affrontato una delle questioni chiave, il rapporto tra partito e organizzazione:

Il partito politico dei Fratelli Musulmani ‘Libertà e Giustizia’ sarà completamente indipendente, slegato dall’executive bureau dell’organizzazione e sarà soggetto alle leggi che regolano l’attività dei partiti d’opposizione […]

L’altra notizia registra le posizioni di due intellettuali di riferimeto dell’area Ikhwan, Gamal Heshmat e Rafik Habib, rispetto alla corrente salafita del paese. Il primo ha criticato le prese di posizione dei gruppi salafiti che, secondo Heshmat, si sarebbero opposti all’ipotesi di uno stato civile, invocando l’instaurazione di uno stato islamico e adottando una retorica discutibile.

Dal canto suo Rafiq Habib, intellettuale copto molto vicino agli Ikhwan, collega l’animosità dei salafiti al generale clima di cambiamento del paese. Habib invoca un’ampia partecipazione a quello che sarà uno dei dibattiti fondamentali per la vita politica del paese: la modifica dell’articolo 2 della costituzione, che definisce la giurisprudenza islamica “la principale fonte legislativa”.

 

Sullo stesso tema, leggi anche qui, qui e qui.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24/02/2011 da in Commenti con tag , , , , , , , , .

Categorie

Archivio

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: